Le meraviglie dei Musei Capitolini

Il più antico museo del mondo

Se non ci siete mai stati, dovete assolutamente andarci. Il più antico museo del mondo si trova sul Campidoglio, un luogo da sempre centrale nella vita di Roma. Qui, ad esempio, sorgeva il tempio di Giove, di cui restano le fondamenta, meta di sfarzosi cortei in onore dei generali che tornavano vittoriosi dalle battaglie.
La collezione di opere è ospitata soprattutto all’interno di Palazzo dei Conservatori e Palazzo Nuovo che, insieme al Palazzo Senatorio, si affacciano sulla piazza nata da un progetto di Michelangelo Buonarroti. Nel 1471 le donazioni di papa Sisto IV avviano lo sviluppo del complesso museale, aperto ufficialmente al pubblico nel 1734 da papa Clemente XII.
Nel cortile del Palazzo dei Conservatori sono presenti i frammenti della colossale statua dell’imperatore Costantino, rinvenuti alla fine del ʼ400, mentre nelle splendide sale affrescate si possono ammirare lo Spinario, il Bruto Capitolino, la celebre Lupa in bronzo, divenuta simbolo di Roma, e la Medusa di Bernini, metafora delle virtù dello scultore, che ha il potere di “impietrire” con la sua abilità.

La luminosa Esedra, spazio di più recente costruzione, è dominata dalla statua originale dell’imperatore Marco Aurelio, un tempo collocata in Piazza del Campidoglio e ora sostituita da una copia. La Pinacoteca, invece, fondata a metà del ʼ700, raccoglie opere del Guercino, di Reni, Tiziano, Tintoretto, Velázquez e Van Dyck. Ma il grande protagonista è senz’altro Caravaggio, con il San Giovanni Battista e con la Buona Ventura.
Attraverso la Galleria Lapidaria si raggiunge Palazzo Nuovo, dove sono esposte le sculture appartenute alle nobili famiglie romane: spiccano i busti dei filosofi, degli imperatori e la statua di Venere, opera di notevole raffinatezza che vanta numerose riproduzioni.
Visitare i Musei Capitolini è, insomma, un’esperienza che lascia il segno e non è semplice riassumerla in poche righe; piuttosto, bisogna viverla. Ciascuno potrà compiere un viaggio indietro nei secoli, fino alle origini di Roma, magari fermandosi a bere un caffè sulla bellissima terrazza Caffarelli, e probabilmente si ritroverà a pensare che sia meglio tornare per cogliere altri dettagli, per capire più a fondo, per accendersi di meraviglia ancora una volta.

Goditi il tour che abbiamo creato per te e scopri le nostre EAW (Exclusive Art Walks)

Enjoy the tour we have created for you and discover our EAW

Disfruta del recorrido que hemos creado para ti y descubre nuestra EAW

Categoria: cultura italiana
Leggi l’articolo precedente