70° Sanremo, il festival della canzone italiana

La nostra playlist: le più belle canzoni di Sanremo dal 1951 al 2019

Il festival di Sanremo, o Festival della canzone italiana, nacque nel 1951 con l’ambizione di dare all’Italia una colonna sonora che la proiettasse verso la modernità. La prima edizione fu un piccolo fallimento, il pubblico cenava durante le esibizioni dei cantanti sul modello un po’ desueto del jazz-club di primi novecento, e gli organizzatori furono costretti a trovare delle persone per riempire la sala.

In circa cinque anni, grazie all’esposizione televisiva, al cambio di formato e di locazione, la situazione cambiò e il Festival entrò nelle case degli italiani, consolidandosi per sempre nel 1958 grazie al successo planetario di “Nel Blu Dipinto di Blu”, più nota come “Volare”, capolavoro di Domenico Modugno e Franco Migliacci.

Il boom economico coincise con l’ascesa degli “urlatori”, artisti che inserirono elementi di musica anglo-americana nella tradizionale canzone italiana, fra questi: Mina, Celentano, Tenco, quest’ultimo morto tragicamente in circostanze ancora non chiarite, proprio durante l’edizione del 1967.

Se gli anni Sessanta rappresentano il periodo più lucente del festival, ancora oggi Sanremo è una fotografia di una parte del paese e un appuntamento che unisce generazioni di italiani di fronte allo schermo.

Quest’anno il festival sarà presentato da Amadeus, e durerà da martedì 4 a sabato 8 febbraio.
Questa è la lista ufficiale degli artisti e delle canzoni in gara:

Achille Lauro – Me ne frego
Alberto Urso – Il sole a est
Anastasio – Rosso di rabbia
Bugo e Morgan – Sincero
Diodato – Fai rumore
Elettra Lamborghini – Musica – E il resto scompare
Elodie – Andromeda
Enrico Nigiotti – Baciami adesso
Francesco Gabbani – Viceversa
Giordana Angi – Come mia madre
Irene Grandi – Finalmente io
Junior Cally – No grazie
Le Vibrazioni – Dov’è
Levante – Tiki Bom Bom
Marco Masini – Il confronto
Michele Zarrillo – Nell’estasi o nel fango
Paolo Jannacci – Voglio parlarti adesso
Piero Pelù – Gigante
Pinguini Tattici Nucleari – Ringo Starr
Rancore – Eden
Raphael Gualazzi – Carioca
Riki – Lo sappiamo entrambi
Rita Pavone – Niente – Resilienza 74
Tosca – Ho amato tutto

Categoria: cultura italiana
Leggi l’articolo precedente